Gatto annusa cibo ma non mangia

Gatto annusa cibo ma non mangia

Scritto da TuttoCuccioli

25/06/2020

Il tuo gatto annusa il cibo ma non mangia? Ecco 8 cose da provare se non mangia.

Hai un gatto che annusa il cibo ma non mangia? Abbiamo alcuni suggerimenti che puoi provare per risolvere il problema (oppure potrai capire se è il caso di portarlo dal veterinario).

1. Assicurati che il fatto che non mangi non sia perché è malato

Se il gatto non mangia può essere un segno che è malato o sofferente, specie se salta più di un pasto. Se questo è il caso, porta il tuo gatto dal veterinario.

2. Usi sempre la stessa marca di cibo? Prova a cambiare.

Se avete una ragione etica o medica per cui è necessario rimanere con una certa marca di cibo, allora non cambiate. Altrimenti, prova a vedere cosa succede con altri sapori.

Il tuo gatto potrebbe trovare il cambiamento una cosa positiva. Tu non ti stanchi di mangiare sempre la stessa cosa?

Qui puoi trovare quali sono i migliori cibi in umido per i gatti.

3. Riscalda il cibo del gatto

Se hai tenuto il cibo del tuo gatto in frigorifero, mettilo 5/10 secondi nel forno a microonde e si riscalderà fino a temperatura corporea, ed anche l’odore diventerà attraente per il tuo gatto.

Se non hai un forno a microonde, prova a mescolare dell’acqua calda nel cibo.

4. Aggiungi qualcosa di gustoso nel cibo del gatto

Prova a cospargere il cibo del vostro gatto con qualcosa di allettante come fiocchi di tonno (Katsuoboshi) o vitamina per gatti in polvere.

5. Mantieni pulita la ciotola dove mangia

Questo è particolarmente importante se il tuo gatto mangia cibo in scatola o crudo perché i germi possono iniziare a formarsi negli scarti di cibo avanzato e causare malattie.

Un gatto che non mangia potrebbe odiare l’odore dei suoi piatti o del cibo. I gatti, istintivamente, evitano di consumare carne putrida (se ne accorgono dall’odore). Se utilizzi piatti di plastica, sostituiscili con ciotole di metallo o di ceramica perché sono più facili da pulire.

6. Prova ciotole diverse

Un gatto che non mangia potrebbe semplicemente non gradire la sua ciotola. Alcuni gatti non gradiscono i piatti profondi o stretti perché limitano i baffi.

I gatti dalla faccia piatta o brachicefali come i persiani, himalayani non dovrebbero comunque mangiare da piatti o ciotole poco profonde.

7. Non nascondere le medicine nel cibo del gatto

Una volta ho macinato una pillola e l’ho messa nel cibo del mio gatto. Quello che non sapevo era che la medicina era davvero amara.

Il gatto si rifiutò di toccare il cibo, e non mangiò mai più quella particolare marca e quel sapore di cibo.

Alcuni farmaci sono disponibili in sapori che piacciono ai gatti, ma sono rari. Chiedete al vostro veterinario come fare per dargli le medicine prima di spolverarle sul cibo.

8. Ricorda, scegli solo le battaglie che puoi vincere!

È davvero così importante per te che il tuo gatto mangi solo un sapore di una sola marca? Anche se ami la pizza, ti stancheresti se dovessi mangiarla tutti i giorni per il resto della tua vita.

Questo è l’approccio che dovresti adottare. I gatti hanno bisogno e meritano un po’ di varietà nella loro dieta, proprio come noi.

*Tuttocuccioli è affiliato con alcuni negozi per animali online. Questo significa che se decidi di comprare dei prodotti attraverso i nostri link, noi riceveremo una piccola commissione. Non ci sono sovrapprezzi per voi, ma quelle piccole somme ci consentono di mantenere il sito online. Inoltre, consigliamo solamente quei prodotti e servizi che anche noi useremmo.

Su Bauzaar.it troverai oltre 3.000 prodotti per il tuo pet. Scopri il tuo nuovo negozio di quartiere
Su Bauzaar.it troverai oltre 3.000 prodotti per il tuo gatto. Scopri il tuo nuovo negozio di quartiere